Cosa proponiamo

Cosa propone il Drappo:

Una doverosa, forte e pacifica ribellione!!
Non pensare di non poter far nulla per cambiare, per migliorare, per fare in modo che questo declino finisca…..

La rivoluzione inizia appendendo un Drappo dal proprio balcone e finisce con l’Italia che cambia e torna ad essere un bel posto dove vivere e far crescere dei figli!!

“Sii il cambiamento che vorresti vedere avvenire nel mondo.”
Mahatma Gandhi

Cinque punti

La rivoluzione che vogliamo si concretizza nella proposta di cinque punti, destinati a rivoluzionare il nostro amato paese.

  1. Meno sprechi pubblici.

  2. Meno burocrazia.

  3. Equità della spesa pubblica regionale in proporzione agli abitanti.

  4. Drastica riduzione del carico e dell’evasione fiscali.

  5. Volontarietà e gratuità di ogni e qualsiasi prestazione, ufficio o carica di nomina politica, centrale o locale.

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Drappobianco cerca sede in città

In cambio il gruppo si impegna a riqualificare
gli spazi utilizzati.

L’appello arriva direttamente dal fondatore Giuseppe Caggiano ed è rivolto a chiunque potesse fornire un locale per riunioni ed incontri con i cittadini.

Il gruppo non ha grande pretese e nella nuova sede si prefigge l’obbiettivo di espandersi e farsi conoscere anche in altri territori avendo un altro punto di riferimento locale nel comasco.

Contattaci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi